Momento Italia Brasile 2011

Il 2011 è l´anno dell´Italia in Brasile

Il logo scelto per il Momento Italia-Brasile (MIB)

Il 2011, oltre ad essere l´anno del 150esimo anniversario della Repubblica italiana, sarà anche l´anno dell´Italia in Brasile. Significa che il nostro paese avrà a disposizione una vetrina speciale nel paese sudamericano che organizzerà eventi, mostre, spettacoli, concerti, sfilate e manifestazioni dedicate all´Italia.

C´è da dire che con l´affaire Battisti lasciato da Lula in eredità a Dilma, non comincia nel migliore dei modi. Comunque…

L´evento clou si terrà nel secondo semestre dell´anno: si tratta di una mostra intitolata “Roma al tempo degli imperatori” che in ottobre verrà inaugurata alla Casa Fiat de Cultura, nella città di Nova Lima (Minas Gerais), e successivamente si sposterà al Museu de Arte de São Paulo (Masp), aprendo così officialmente la programmazione.

La mostra costerà 4 milioni di reais e ospiterà una collezione di circa 200 pezzi e reperti storici provenienti dai musei di Roma, Firenze, Napoli e Pompei.

I testimonial scelti finora per promuovere il “Momento Italia-Brasile” sono il brasiliano di F1 che corre per la Ferrari, Felipe Massa, il cantante brasiliano Gilberto Gil e Laura Pausini, amatissima in sudamerica.

A giugno le Poste brasiliane emetteranno un francobollo speciale con il logo del MIB.

All´Auditrorium di Ravello, progetto da Oscar Niemeyer, è invece previsto uno spettacolo con vari artisti brasiliani.

Dato che la presenza degli italiani in Brasile è massiccia, dovuta principalmente ai milioni di migranti che nei primi decenni del ´900 sono andati a lavorare nelle piantagioni di caffè o nelle fabbriche del sul del paese, verrà realizzata una “Mappatura della presenza dell´Italia in Brasile”, che oggi è stimata in 25 milioni di discendenti.

A São Paulo verrà inaugurato il nuovo Istituto Italiano di Cultura progettato da Massimiliano Fuksas, architetto al quale verrà anche dedicata una mostra nella primavera del 2012 all´Istituto Tomie Ohtake di São Paulo.

Sono previsti inoltre un raduno di Ferrari sul circuito di Interlagos, uno spettacolo delle Frecce Tricolori, oltre a tantissime mostre: Dante Alighieri, Leonardo da Vinci, gli Etruschi, Caravaggio, i Medici, Guido Crepax, solo per citarne alcune.

Poi ci saranno le tournée del Balletto del teatro La Scala di Milano, i concerti di Andrea Bocelli, Jovanotti, Vasco Rossi, Irene Grandi, Elisa, Laura Pausini e Cesare Cremonini.

Ovviamente non poteva mancare la gastronomia con le “Olimpiadi della pizza”, una gara tra i pizzaioli brasiliani e italiani,oltre ad una settimana speciale in cui tutti i ristoranti brasiliani proporanno la cucina italiana.

Infine la moda avrà il suo spazio con le sfilate delle case e delle marche più famose.

Sarà dunque un anno in cui il famoso made in Italy verrà messo alla prova, vediamo come si comporterà. Personalmente cercherò di seguire quanti più eventi possibili. Stay tuned!

Momento Italia Brasile 2011ultima modifica: 2011-05-07T19:16:00+02:00da neuroskyman
Reposta per primo quest’articolo